Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Professionisti Web / Blogger / Annunci AdSense su WordPress grazie a Google Publisher

Annunci AdSense su WordPress grazie a Google Publisher

La maggior parte dei plugins per WordPress cin i quali inserire annunci pubblicitari di Google AdSense danno una porzione di codice da andare ad inserire nel codice sorgente del post o tramite l’editor del codice sorgente in un file del template.

Sono pochi i plugin validi che aggiungono automaticamente gli annunci nelle pagine del blog, quello che io preferisco in assoluto è AdSense Integrator e purtroppo non viene aggiornato da troppo tempo e addirittura ritirato dalla directory dei plugins di WordPress.

Questo nuovo plugin è già disponibile nella directory dei plugins di WordPress, il nome del modulo è Google Publisher, in questa fase il plugin è ancora in versione beta ma diversi utenti hanno dichiarato di non aver riscontrato problemi, comunque trattandosi di un work in progress il consiglio è di non utilizzarlo su progetti finiti almeno fino a quando non uscira da questa fase e verrà distribuita una versione finale e stabile.

I prodotti supportati da Google Publisher sono:

  • Google AdSense: Con il quale puoi guadagnare grazie gli annunci nel tuo sito web WordPress. Il plug-in crea unità pubblicitarie AdSense per ogni annuncio che inserisci nel tuo sito. Puoi visualizzare tali unità nella scheda I miei annunci di AdSense; tutte le modifiche apportate alle impostazioni all’interno di AdSense (ad esempio, una modifica dei colori) saranno visibili anche nel plug-in. Il plug-in di Google Publisher modifica automaticamente le dimensioni dell’annuncio per adattarle a schermi più piccoli.
  • Strumenti per i Webmaster di Google: gli Strumenti per i Webmaster forniscono rapporti dettagliati sulla visibilità delle tue pagine su Google. Grazie al plug-in, basta un clic per effettuare la verifica del tuo sito con gli Strumenti per i Webmaster.

Prima di utilizzare Google Publisher dovete rimuovere gli annunci AdSense esistenti, attualmente non è possibile utilizzare il plug-in di Google Publisher con blog per i quali WordPress.com offre il servizio di hosting.

Annunci-AdSense-su-WordPress-con-Google-Publisher-3

Per installare il plugin potete optare per le due classiche scelte, l’installazione automatica che consiste nel ricercare il plugin tramite l’apposita funzione di WordPress e da li installarlo oppure quella manuale che consiste nello scaricare nel computer il file zippato del plugin, scompattarlo e inviarlo tramite FTP nella cartella wp-content/plugins, i requisiti di sistema sono:

  • Versione PHP: almeno 5.2.0
  • WordPress: almeno 3.0
  • Verifica di poter installare plug-in WordPress di terze parti.

Una volta installato il plug-in devi impostarlo affinché funzioni con il tuo sito e il tuo account Google.

Annunci-AdSense-su-WordPress-con-Google-Publisher

Per impostare la posizione in cui gli annunci devono essere pubblicati sul tuo sito, procedi nel seguente modo:

    1. Apri il plug-in di Google Publisher.
    2. Fai clic sul pulsante Gestione degli annunci situato sotto i dati relativi alla tua attività di publisher AdSense per aprire un’anteprima del tuo sito visualizzando l’home page.
    3. Seleziona la parte del tuo sito in cui desideri posizionare gli annunci (home page, pagina singola, singolo post).
    4. Fai clic su un indicatore all’interno dell’anteprima per inserire l’annuncio nella posizione corrispondente.

Annunci-AdSense-su-WordPress-con-Google-Publisher-1

    1. Puoi inserire fino a tre annunci in ciascuna pagina.
    2. Una volta inserito un annuncio, puoi modificarne le impostazioni. Fai clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in basso a sinistra dell’annuncio per aprire il riquadro delle impostazioni.Sono disponibili quattro formati di annuncio diversi:
      • Automatico (utilizza la forma e le dimensioni più appropriate)
      • Banner orizzontale (annuncio largo e sottile, ad esempio 728 x 90)
      • Banner verticale (annuncio stretto e lungo, ad esempio 160 x 600)
      • Rettangolo (annuncio di larghezza e altezza simili tra loro, ad esempio 300 x 250).
    3. Una volta terminato l’inserimento degli annunci nel tuo sito, fai clic su Salva e attiva per iniziare a pubblicare annunci sul tuo sito.

Se non fai clic su Salva e attiva, tutte le modifiche apportate andranno perse alla chiusura della schermata.

About Giuseppe

Salve il mio nome come avrete notato e Giueppe Alessandro De Blasio e questo è il mio blog, tutto nasce dalla passione per la tecnologia e per il web in generale, ed oggi lo utilizzo come mezzo di condivisione. Spero che la vostra permanenza sul mio blog vi sia utile e che decidiate di diventare miei affezionati lettori.

Guarda Anche

HTML codice per creare delle tabelle

Oggi vediamo una semplice guida per la creazione di tabelle in HTML 1 Esempio Colonna ...